LO SPORTELLO INFORMAGIOVANI

è un servizio comunale gratuito del Comune Città del Va
sto
Siamo presenti su Vasto come
ANTENNA INFORMATIVA EUROPE DIRECT CHIETI

UN'INFORMAZIONE RICEVUTA IN TEMPO UTILE CAMBIA IL PERCORSO DI UNA VITA .



- COMUNICAZIONE AGLI UTENTI -

Il servizio Informagiovani è rimasto attivo fino al 30 giugno 2016, il servizio è stato sospeso per la scadenza naturale del contratto
e per la ricomposizione della nuova giunta comunale del Sindaco FRANCESCO MENNA.
Gli utenti e l'Operatrice rimangono in attesa delle disposizioni riguardanti il servizio da parte del nuovo Assessore per le Politiche
Giovanili GABRIELE BARISANO
Contatti: assessore.barisano@comune.vasto.ch.it - Segreteria:0873.309246.
**** AGGIORNAMENTI ****
APRILE 2017
IL NUOVO ASSESSORE ALLE POLITICHE GIOVANILI E' - LINA MARCHESANI -
Telefono: +39 0873 309415
Posta elettronica: assessore.marchesani@libero.it
**** AGGIORNAMENTI ****
FEBBRAIO 2018
IL NUOVO ASSESSORE ALLE POLITICHE GIOVANILE E'
PAOLA CIANCI
Posta elettronica: assessore.cianci@comune.vasto.ch.it

Gli utenti e l'Operatrice rimangono ANCORA DOPO 2 ANNI in attesa delle disposizioni riguardanti il servizio da parte del nuovo Assessore per le Politiche Giovanili dopo che è stata protocollata una richiesta a dicembre 2016 per la riapertura del servizio e dopo varie telefonate e incontri con Francesco MENNA, Gabriele BARISANO, Lina MARCHESANI E NON E' MAI STATA RICEVUTA ALCUNA RISPOSTA, ci auguriamo che Paola CIANCI abbia maggiore sensibilità per la questione. " UN'INFORMAZIONE RICEVUTA IN TEMPO UTILE CAMBIA IL PERCORSO DI UNA PERSONA E A VOLTE DI UN'INTERA VITA" GRAZIE

N.B. Tutte le informazioni divulgate su questo blog dopo la data del 30/06/2016 sono da intendersi di completa responsabilità della sottoscritta

Buon tutto a tutti
Mariacristina Colanzi



Piazza Rossetti , ex palazzi scolastici , 3° piano - Vasto (Ch)
informagiovanivasto@libero.it - 0873.309455

giovedì 23 ottobre 2014

Bando per l'accesso ai Corsi per operatori del "Dopo di noi" SCADENZA 30/10/2014

Il progetto RADAR, promosso dalla Regione Abruzzo (DGR 934 del 29.11.2010), con il contributo del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, propone un approccio innovativo e sperimentale al tema della residenzialità per le persone con disabilità. La sua attuazione rappresenta un'opportunità straordinaria per la Regione Abruzzo per promuovere un sistema moderno ed europeo di diritto all'abitare delle persone con disabilità, superando il modello assistenzialistico di "struttura". All'interno delle diverse attività del progetto, è prevista la formazione degli operatori delle Comunità "Dopo di noi" che saranno attivate nel progetto e di altri operatori abruzzesi che intendano conseguire tale specifica preparazione. Due sono i percorsi: - Corso di formazione per "Inclusive Manager", destinato a coloro che ricoprono ruoli di progettazione, gestione, coordinamento del servizio di residenzialità basato sul modello "Dopo di noi"; - Corso di formazione per "Operatore di residenzialità", destinato al personale direttamente coinvolto nella gestione delle attività psico-socio-educative e di reinserimento nelle comunità "Dopo di noi". Le modalità di accesso ai Corsi sono riportate nel bando allegato. La scadenza per la presentazione delle domande è il 30 ottobre 2014.

Documenti e altre informazioni

Nessun commento:

ARCHIVIO BLOG

CONTATTI

La mia foto
Ci potete trovare in piazza Rossetti ex palazzi scolastici 3° piano tel/fax 0873309455 -profilo facebook:Informagiovani Vasto - blog: informagiovanivasto.blogspot.com -e-mail: informagiovanivasto@libero.it Responsabile:Mariacristina Colanzi

Lettori fissi

SEDE INFORMAGIOVANI VASTO - 3° PIANO EX PALAZZI SCOLASTICI IN PIAZZA ROSSETTI

SEDE  INFORMAGIOVANI VASTO - 3° PIANO EX PALAZZI SCOLASTICI IN PIAZZA ROSSETTI

INFORMAGIOVANI VASTO

INFORMAGIOVANI VASTO

Mariacristina Colanzi - Operatrice Informagiovani

Mariacristina Colanzi - Operatrice Informagiovani

Visualizzazioni totali

CONSULTA GIOVANILE VASTO

Loading...
Quando la forza dell'amore supererà l'amore di potere, il mondo conoscerà la pace.

Jim Hendrix