LO SPORTELLO INFORMAGIOVANI

è un servizio comunale gratuito del Comune Città del Va
sto
Siamo presenti su Vasto come
ANTENNA INFORMATIVA EUROPE DIRECT CHIETI

UN'INFORMAZIONE RICEVUTA IN TEMPO UTILE CAMBIA IL PERCORSO DI UNA VITA .



- COMUNICAZIONE AGLI UTENTI -

Il servizio Informagiovani è rimasto attivo fino al 30 giugno 2016, il servizio è stato sospeso per la scadenza naturale del contratto
e per la ricomposizione della nuova giunta comunale del Sindaco FRANCESCO MENNA.
Gli utenti e l'Operatrice rimangono in attesa delle disposizioni riguardanti il servizio da parte del nuovo Assessore per le Politiche
Giovanili GABRIELE BARISANO
Contatti: assessore.barisano@comune.vasto.ch.it - Segreteria:0873.309246.
**** AGGIORNAMENTI ****
APRILE 2017
IL NUOVO ASSESSORE ALLE POLITICHE GIOVANILI E' - LINA MARCHESANI -
Telefono: +39 0873 309415
Posta elettronica: assessore.marchesani@libero.it

N.B. Tutte le informazioni divulgate su questo blog dopo la data del 30/06/2016 sono da intendersi di completa responsabilità della sottoscritta

Buon tutto a tutti
Mariacristina Colanzi



Piazza Rossetti , ex palazzi scolastici , 3° piano - Vasto (Ch)
informagiovanivasto@libero.it - 0873.309455

martedì 27 gennaio 2015

Comune di San Buono - Canapa industriale: un modello per un futuro sostenibile - 31 gennaio 2015


La cultura e la coltura della Canapa agro-industriale saranno i protagonisti del convegno Canapa industriale: un modello per un futuro sostenibile che si svolgerà a San Buono sabato 31 gennaio 2015, presso il Teatro San Filippo, organizzato dal Comune di San Buono e dall'associazione Sativa Molise, che si occupa di promozione e divulgazione della Canapa sativa.

Un prodotto, per secoli, radicato nell’agricoltura Abruzzese e del quale – dalla seconda metà del Novecento – si erano perse le tracce a causa della prepotente comparsa sul mercato di prodotti derivanti dal petrolio che, e non da oggi, abbiamo scoperto essere uno dei principali motivi di degrado del Pianeta sia sotto il profilo prettamente ecologico, sia sotto l’aspetto sociologico e antropologico.
La plastica ha invaso i mercati e trasformato gran parte del mondo in discarica a cielo aperto con le conseguenze gravissime che tutti conosciamo.
Le argomentazioni che hanno convinto l’amministrazione comunale di San Buono ad appoggiare l’iniziativa proposta da Sativa Molise, aderente ai Gruppi di Ricerca Ecologica, sono state sicuramente di carattere ecologico e corroborate da valutazioni di tipo economico e sociale.
È stato dimostrato, infatti, che il prodotto ha in sé tutti gli elementi per innescare un virtuoso cambiamento sotto il profilo ecologico e sociale.
La Canapa è un prodotto naturalmente Bio non necessitando di prodotti chimici e che addirittura migliora le condizioni del terreno in cui viene piantata.
Migliora la qualità dell’aria divorando otto volte CO2 rispetto alle altre colture della stessa dimensione.
Può assicurare, per i molteplici utilizzi per cui può essere impiegata, sviluppo economico eco-compatibile
Essa, potremmo dire, risiede ancora nella memoria degli Abruzzesi non giovanissimi che la coltivavano per l’impiego domestico quotidiano, di coloro che hanno visto – e rammentano – i loro genitori al lavoro per produrla e, soprattutto, dei giovani attenti, forse perché più bisognosi di risposte concrete all’incertezza dei nostri tempi.
Il convegno è stato volutamente organizzato senza relatori e scalette rigide ed autoreferenziali che riconoscessero primogeniture di varia natura che non esistono, se non nella riconoscenza e gratitudine per il lavoro svolto.
Parteciperanno rappresentanti del mondo associativo degli agricoltori, amministratori locali, artigiani, commercianti e – elemento non trascurabile – operatori dell'Arcipelago  SCEC (solidarietà che cammina) che operano in un contesto capace di innescare fenomeni in controtendenza con l’attuale momento di grave crisi del mondo del lavoro, particolarmente in ambito agricolo, artigianale e giovanile.
È intenzione degli organizzatori, col supporto dell’amministrazione comunale, partire per un lungo  costruttivo e proficuo cammino in grado di offrire un contributo di cambiamento per determinare uno sviluppo che,  partendo dall’ambito agricolo, interessi le attività produttive dal settore artigianale a quello turistico.
Un altro modo è possibile. Parafrasando la celebre frase “nell’attesa di cambiare il mondo”, gli amministratori del comune di San Buono vogliono dimostrare, che è possibile immaginare un altro modo per creare lavoro nel solco della Tradizione, che è il loro motto, non può essere la mera reiterazione di ciò che si è sempre fatto ma dovrà essere la interpretazione, in chiave moderna, degli elementi costitutivi e delle tradizioni ricevute in eredità dalle generazioni precedenti.
La giornata sarà la premessa ad una serie di attività che, concertate con le istituzioni, non sarà una semplice kermesse, magari ripetuta annualmente, ma diventerà lavoro quotidiano per una buona parte degli operatori economici del territorio.
IL PROGRAMMA
Mattina dalle ore 10:00
Registrazione presenze
Saluto delle autorità locali
Alessandro Cianci “Innovazione nelle produzioni agricole e sviluppo delel zone rurali”
Gianni Cordisco “Economia del territorio e creazione d'impresa”
Letizia Galiero “Lo SCEC: moneta solidale per un'economia virtuosa del territorio”

12.30/15:00 pausa pranzo
con buffet a base di prodotti di canapa presso i locali comunali del Monopolio

Pomeriggio dalle ore 15:00
Franco Cramanico “Riferimenti normativi”
Arturo Melisi “Innovare per conservare- la canapa anche in edilizia”
Natascia Cupaiolo “Proprietà nutrizionali della canapa”
Valerio Zucchini “Tecnologia, costi e ricavi”
Rosario Scotto “Tecniche e coltivazione”

Questo convegno sarà un'opportunità per aprirci ai cambiamenti e al recupero di un pezzo di storia che ci appartiene e che è stato demonizzato per anni per colpa della globalizzazione.
La cittadinanza e gli amministratori locali sono invitati a partecipare

martedì 20 gennaio 2015

Bando INAIL: finanziamenti a fondo perduto per le imprese


Incentivi per la realizzazione di interventi in materia di salute e sicurezza sul lavoro
L'Inail mette a disposizione 267.427.404 euro per finanziamenti a fondo perduto per la realizzazione di progetti di miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. I destinatari degli incentivi sono le imprese, anche individuali, iscritte alla Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura.
I finanziamenti vengono assegnati fino a esaurimento, secondo l’ordine cronologico di arrivo delle domande. Il contributo, pari al 65% dell’investimento, per un massimo di 130.000 euro, viene erogato dopo la verifica tecnico-amministrativa e la realizzazione del progetto.
I soggetti interessati potranno inserire le domande di partecipazione dal 3 marzo 2015 e fino alle ore 18.00 del 7 maggio 2015, nella sezione Servizi online. Per accedere all'applicativo è necessario essere registrati al portale Inail.

1. Obiettivo
Incentivare le Imprese a realizzare interventi finalizzati al miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.

2. Destinatari
I soggetti destinatari dei contributi sono le imprese, anche individuali, ubicate su tutto il territorio nazionale iscritte alla Camera di Commercio Industria, Artigianato ed Agricoltura.

3. Progetti ammessi a contributo
Sono ammessi a contributo progetti ricadenti in una delle seguenti tipologie:
1.progetti di investimento;
2.progetti di responsabilità sociale e per l’adozione di modelli organizzativi.
Le imprese possono presentare un solo progetto per una sola unità produttiva, riguardante una sola tipologia tra quelle sopra indicate.
Per i progetti di tipologia 2 l’intervento richiesto può riguardare tutti i lavoratori facenti capo ad un unico datore di lavoro, anche se operanti in più sedi o più regioni.

4. Risorse finanziarie destinate ai contributi
L’importo destinato dall’inail ai progetti di cui al punto 3, per l’anno 2014, è ripartito sui singoli Avvisi Regionali pubblicati sul portale dell’Inail.

5. Ammontare del contributo
Il contributo, in conto capitale, è pari al 65% delle spese sostenute dall’impresa per la realizzazione del progetto, al netto dell’iva.
Il contributo massimo erogabile è pari a € 130.000.
Il contributo minimo ammissibile è pari a € 5.000. Per le imprese fino a 50 dipendenti che presentano progetti per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale non è fissato il limite minimo di contributo.

6. Modalità e tempistiche di presentazione della domanda
La domanda deve essere presentata in modalità telematica, con successiva conferma tramite Posta Elettronica Certificata, come specificato negli Avvisi regionali.
A partire dal 3 marzo 2015, sul sito www.inail.it – Servizi on line, le imprese avranno a disposizione una procedura informatica che consentirà loro, attraverso un percorso guidato, di inserire la domanda di contributo con le modalità indicate negli Avvisi regionali.

7. PubblicitàIl presente Estratto Avviso Pubblico è pubblicato sulla GURI al fine di consentire la massima diffusione delle opportunità offerte per l’ottenimento degli incentivi di cui all’oggetto.
Gli Avvisi regionali con i relativi allegati sono pubblicati in data odierna sul sito dell’istituto nella sezione: “Incentivi per la sicurezza”
All’indirizzo: www.inail.it/internet/default/inailincasodi/Incentiviperlasicurezza/bandoisi2014/Avvisipubbliciregionali/index.html

8. Punti di contatto
Contact Center: numero verde 803.164, gratuito da rete fissa, mentre per le chiamate da cellulare è disponibile il numero 06 164164 (a pagamento in base al piano tariffario del gestore telefonico del chiamante).


Per maggiori dettagli e per scaricare la documentazione visita il sito dell'INAIL

Prorogato il bando FixO: incentivi per assunzioni di giovani - scad. 28/02/2015


Prorogati gli incentivi per l'assunzione di giovani diplomati e/o laureati e di dottori di ricerca previsti dal programma FIxO “Scuola&Università”: i nuovi termini per la presentazione delle domande scadranno il 28 febbraio 2015.
Si tratta dei due bandi pubblicati da Italia Lavoro:
• il primo concede incentivi alle assunzioni di giovani tra i 18 e i 29 anni con contratti di apprendistato di alta formazione e ricerca;
• il secondo prevede assunzioni agevolate con contratto a tempo pieno per i dottori di ricerca di età compresa tra i 30 e i 35 anni.
Soggetti beneficiariPossono presentare domanda di contributo i datori di lavoro privati che assumano, a tempo pieno o a tempo parziale per almeno 24 ore settimanali, giovani di età compresa tra i 16 e i 29 anni con contratto di apprendistato di alta formazione e ricerca e che abbiano la sede operativa (presso cui dovrà essere operata l’assunzione) sul territorio italiano.
Il contratto dovrà avere una durata minima di 12 mesi

Soggetti destinatari delle azioni di reinserimento lavorativo incentivato
Diplomandi, diplomati, laureandi, laureati e dottorandi di ricerca di età compresa tra i 16 e i 29 anni
Risorse finanziarie
3 milioni 216 mila euro
Importo del bonus assunzionaleLe imprese riceveranno un contributo pari a:
• 6 mila euro per ogni soggetto assunto con contratto di apprendistato a tempo pieno;
• 4 mila euro per ogni soggetto assunto con il contratto di apprendistato a tempo parziale per almeno 24 ore settimanali

Modalità e termini di presentazione delle richieste
La domanda di contributo potrà essere presentata unicamente attraverso il sistema informativo di progetto (piattaforma), raggiungibile al seguente indirizzo: http://FixoL4.italialavoro.it, a partire dalle 10 del 10/07/2014 e non oltre il 31/12/2014, salvo il caso di esaurimento delle risorse disponibili che sarà comunicato sul sito di Italia Lavoro. Il termine è prorogato fino al 28/2/2015.
La guida per l’utilizzo della procedura informatizzata è disponibile all’indirizzo http://FixoL4.italialavoro.it

Provincia di Chieti - nuovi corsi gratuiti finanziati dal Formatemp


Nuovi Corsi Gratuiti

Addetto alla Logistica e Magazzino, Esperto di Marketing, Operatore Commerciale in Lingua Inglese, impiantista elettrico civile

I corsi sono gratuiti in quanto finanziati dal Formatemp


ADDETTO ALLA LOGISTICA E ALLA GESTIONE DEL MAGAZZINO
Il corso è rivolto a DISOCCUPATI iscritti presso ADECCO che intendono sviluppare conoscenze e competenze organizzative, gestionali e relazionali specifiche in merito al profilo di Addetto alla logistica e alla gestione del magazzino.

Durata: 200 ore
Inizio corso: 27 Gennaio 2015 - Fine corso: 27 Febbraio 2015
Lezioni: dal lunedì al venerdì - Orario: 9.00-13.00 / 13.30-17.30

Sede di svolgimento: Nexus Srl (Strada Vicinale Torretta - 65128 Pescara)

Le domande di iscrizione (corredate di CV e fotocopia di CI e CF) saranno raccolte c/o la sedi di: Oltre Srl - 085/7993339 - corsi@oltresrl.eu
dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00

Termine per le iscrizioni: lunedì 26 GENNAIO  (ore 13.00)

Per informazioni consulta il sito Oltre srl o la pagina Facebook relativa


ESPERTO DI MARKETING 2.0

Il corso “Esperto di marketing 2.0” è rivolto a DISOCCUPATI iscritti presso ADECCO che intendano acquisire competenze specifiche per approfondire la conoscenza del marketing e dei suoi aspetti Web. Si porrà l’attenzione sull’evoluzione del marketing moderno attraverso l’analisi dei contenuti user generated, delle relazioni online con i clienti, di tutte le regole per impostare una strategia di Web marketing vincente, anche utilizzando i piú comuni strumenti di social media.

Durata: 240 ore
Inizio corso: 27 gennaio 2015 - Fine corso: 10 marzo 2015
Lezioni: dal lunedì al venerdì - Orario: 9.00/13.00 - 13.30/17.30
Sede di svolgimento: Pescara c/o Oltre Srl (Via Breviglieri, 3)
Le domande di iscrizione (corredate di CV e di fotocopia di CI e CF) saranno raccolte c/o la sede di: Oltre Srl - 085/7993339 - corsi@oltresrl.eu dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00

Termine per le iscrizioni: lunedì 26 gennaio 2015 (ore 13.00)

Per informazioni consulta il sito Oltre srl o la pagina Facebook relativa



OPERATORE COMMERCIALE IN LINGUA INGLESE

Il corso è rivolto a DISOCCUPATI iscritti presso ADECCO che intendono  acquisire conoscenze e competenze specifiche in merito ai processi di sviluppo commerciale delle imprese in lingua inglese. L’obiettivo è la formazione di operatori in grado di offrire un contributo metodologico ed operativo nel valorizzare le capacità competitive delle imprese a livello internazionale. I professionisti potranno supportare le attività legate alle transizioni con l’estero e gestire tutti i vari aspetti legati alle attività commerciali con l’estero. 

Durata: 200 ore
Inizio corso:  26 Gennaio 2015 - Fine corso: 27 Febbraio 2015
Lezioni: dal lunedì al venerdì - Orario: 9.00-13.00 / 13.30-17.30
Sede di svolgimento: Oltre Srl (Via Breviglieri, 3, II piano - Pescara -  65128)

Le domande di iscrizione (corredate di CV e fotocopia di CI e CF) saranno raccolte c/o la sede di: Oltre Srl - 085/7993339 - corsi@oltresrl.eu
dal lunedì al giovedì dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 14.00 alle ore 16.00

Termine per le iscrizioni: venerdì 23 GENNAIO  (ore 13.00)

Per informazioni consulta il sito Oltre srl o la pagina Facebook relativa

IMPIANTISTA ELETRICO CIVILE


Il percorso formativo vuole formare professionisti in grado di elaborare progetti relativi agli impianti elettrici, conoscendo le prescrizioni tecniche e normative che consentono l'esecuzione a regola d'arte, in ottemperanza alla legislazione vigente.

Durata: 240 ore
Inizio corso: 26 gennaio 2015
Lezioni: dal lunedì al venerdì - Orario: 8 ore al giorno

Sede di svolgimento: Pescara c/o Insight & Co Srl via Tiburtina Valeria 149/1

Le domande di iscrizione si ricevono fino ad esaurimento posti solo ed esclusivamente via e mail all'indirizzo info@insight.co.it
Termine per le iscrizioni: venerdì 26 gennaio 2015 (ore 13.00) ancora 5 posti disponibili

Per informazioni consulta il sito Insight&Co srl o la pagina Facebook relativa

lunedì 19 gennaio 2015

272 ASSISTENTI DI LINGUA ITALIANA ALL'ESTERO - SCAD. 27/01/2015

Per informazioni:
dal lunedì al venerdì dalle ore 10.30 alle ore 13.00 tel. 06 58493777
via mail all'indirizzo assistentilingue@istruzione.it

REGIONE MOLISE : INCARICHI DI COLLABORAZIONE - scad. 2 febbraio 2015

http://www3.regione.molise.it/flex/TemplatesUSR/Site/IT/TemplatesUSR-Site-img/Oggetti/logo_background.jpg

Avviso pubblico per la valutazione comparativa finalizzata al conferimento di n. 4 incarichi di CO.CO.CO., a supporto del servizio politiche sociali della DA3 - progetto "Sistema informativo sui servizi sociali: monitoraggio, rendicontazione della spesa, analisi, valutazione dei fabbisogni e degli esiti" - codice LA PASS 2014 (DDG n.665 del 30/12/2014)

vai al bando: 

http://www3.regione.molise.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/11984

Avviso pubblico per la valutazione comparativa finalizzata al conferimento di n. 2 incarichi di CO.CO.CO., a supporto del servizio prevenzione, veterinaria e sicurezza alimentare della DGS, per lo svolgimento delle attività rientranti nel progetto "Disturbi del comportamento alimentare, sicurezza alimentare e zoonosi" - codice LAVET 2014 (DDG n.664 del 30/12/2014)

vai al bando: 

 http://www3.regione.molise.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/11983

 

Bando per la selezione di nuove Reti di imprese con maggioranza di imprese agricole condotte da giovani imprenditori - scad. 2 marzo 2015

L’ISMEA promuove la costituzione di nuove Reti di imprese nel settore agricolo condotte da giovani imprenditori
Il presente bando, intende promuovere e supportare i processi di aggregazione tra le imprese, in particolare tra le imprese agricole condotte da giovani agricoltori utilizzando lo strumento del contratto di rete per sostenere i processi di riorganizzazione agricola, migliorare la specializzazione del comparto accrescendone la capacità competitiva e innovativa. Per meglio raggiungere l’obiettivo prefissato, verrà affiancato alle reti un tutor per agevolarne il processo di start-up.
Il bando prevede la selezione di n.3 reti di impresa, da costituire entro 60 giorni dall’aggiudicazione del bando. I beneficiari saranno quelle reti costituende o ancora da costituire, composte da almeno cinque imprese, di cui la maggioranza numerica deve essere rappresentata da imprese agricole condotte da giovani agricoltori.
Scadenza: 02.03.2015

CLICCA QUI PER IL BANDO

COSTA CROCIERE ORGANIZZA CORSI DI FORMAZIONE

 Costa Crociere, in partnership con le principali Provincie italiane e con il Fondo Sociale Europeo, organizza ogni anno dei percorsi di formazione finanziata che offrono, a giovani neodiplomati e neolaureati, l’opportunità di partecipare a corsi didattici atti ad istruire quei giovani professionisti che vogliano intraprendere la loro carriera all’interno della nostra Azienda.I percorsi di formazione forniscono una solida base di conoscenze teoriche e pratiche, ed al termine degli stessi, se superati con esito positivo, i partecipanti potranno iniziare la loro esaltante entusiasmante carriera in Costa.
CRUISE STAFF – edizione 1 scad. 2/02/2015
Nell’ambito del P.O. Obiettivo “Competitività regionale e occupazione FSE 2007-2013”, finanziato dalla Regione Liguria, la Fondazione ACCADEMIA ITALIANA DELLA MARINA MERCANTILE
 Il Cruise Staff opera in autonomia all’interno di un team al fine di intrattenere gli ospiti – adulti o bambini – e interagisce con i passeggeri in ogni momento durante la crociera, contribuendo a creare unclima disteso e accogliente che favorisca la socializzazione.
 http://www.career.costacrociere.it/documents/2015/CST1/Bando-CST1.pdf

GUEST SERVICE OPERATOR – edizione 1 scad. 23/02/2015
Nell’ambito del P.O. Obiettivo “Competitività regionale e occupazione FSE 2007-2013”, finanziato dalla Regione Liguria, la Fondazione ACCADEMIA ITALIANA DELLA MARINA MERCANTILE
La figura professionale di “Guest Service Operator” opera a bordo della nave da crociera all’interno della Reception
http://www.career.costacrociere.it/documents/2015/GSO1/Bando-GSO1.pdf

ALLIEVO ELETTRICO ED ELETTRONICO DI BORDO (rif.ELE1) scad. 23/01/2015
Nell’ambito del P.O. Obiettivo “Competitività regionale e occupazione FSE 2007-2013”, finanziato dalla Regione Liguria, la Fondazione ACCADEMIA ITALIANA DELLA MARINA MERCANTILE
 http://www.career.costacrociere.it/documents/ELE1/Bando-ELE1.pdf



venerdì 16 gennaio 2015

RESOCONTO ATTIVITA’ DEL CENTRO INFORMAGIOVANI VASTO - anno 2014




Nuove iscrizioni utenti nel 2014 : 180
Totale iscrizioni utenti da gennaio 2007 al 2014: 1171
Totali informazioni e servizi erogati da gennaio 2007 al 2014: 8350
Informazioni e servizi erogati nel 2014 : 1124
Visite totali sul blog “INFORMALMENTE INFORMATI “ dal 2007 ad oggi: 382.849
Pagine totali visitate sul blog “INFORMALMENTE INFORMATI “ dal 2007 ad oggi: 623.720
Amici profilo facebook: 5000 + 935“mi piace “ e 711 seguaci per un totale di 6646 contatti.
L’informagiovani tramite facebook è in contatto con tutti gli Informagiovani presenti in italia e degli Europe Direct presenti in Europa ed avviene un continuo scambio d’informazioni; inoltre c'è la possibilità di mantener un rapporto “peer to peer” con l'utenza.
Progetti attivi :
Banca del tempo - scambio del proprio tempo per mutuo aiuto
Free expression -siediti, colora ed esprimiti.
Vegan Merenda - condivisione e confronto su cultura cruelty-free
Antenna informativa Europe Direct Chieti - informazioni per trascorre un periodo all'estero finanziato dall'U.E.
Attività informativa :
lavoro, formazione, tempo libero, studi, iniziative europee, volontariato, servizio civile , garanzia giovani , associazionismo , attivita’ riguardanti la Consulta Giovanile .
I servizi a disposizione sono i seguenti : bacheca annunci; compilazione modello curriculum vitae europeo; consultazione concorsi; consultazione giornali su opportunità di lavoro; colloqui motivazionali ; internet point; invio e ricezione fax; stampa modulistica e modelli.
Personale addetto allo sportello: 1
Ore servizio back office e front office: 20 ore settimanali

Pagina facebook Centro Informagiovani  

Operatrice Informagiovani
Mariacristina Colanzi 

lunedì 12 gennaio 2015

Consulta Giovanile Vasto : rinnovati i suoi organi istituzionali

La Consulta Giovanile della Città del Vasto ha rinnovato i suoi organi istituzionali eleggendo Angelo Tricase nuovo Presidente, Jakub Chalupczak, Vicepresidente e Rita Valentini Segretaria.

“La Consulta è un organismo istituzionale di rappresentanza giovanile del Municipio di Vasto che si ispira alla “CARTA EUROPEA DELLA PARTECIPAZIONE ALLA VITA COMUNALE”. È un organo consultivo del Consiglio comunale al quale presenta proposte di deliberazione inerenti le tematiche giovanili e dà parere su tutti gli argomenti affrontati dal Consiglio comunale relativamente al mondo dei giovani – sottolinea il Sindaco Luciano Lapenna. La Consulta è auto-gestita dai giovani, persegue le proprie finalità, i propri progetti e le proprie attività in maniera libera e indipendente, senza alcun tipo di condizionamento da qualsivoglia potere politico o partitico”.

“Pertanto – continua Lapenna – autonomia e indipendenza gestionale sono i cardini e i presupposti sui quali si basa il lavoro dei ragazzi, di età compresa tra i 14 e i 30 anni, che liberamente frequentano la Consulta e che la rendono viva e feconda con le loro attività. Formulo, quindi, i miei auguri più sinceri di buon lavoro al nuovo Consiglio della Consulta nella certezza che sapranno, nel rispetto dello Statuto, portare avanti un lavoro prezioso e proficuo per la nostra città. Ringrazio, altresì, del lavoro fin qui svolto e della passione profusa il precedente Consiglio direttivo e invito i giovani vastesi a partecipare per contribuire allo sviluppo e alla crescita della nostra città – conclude Lapenna”.
Consulta Giovanile della Città del Vasto ha rinnovato i suoi organi istituzionali eleggendo Angelo Tricase nuovo Presidente, Jakub Chalupczak, Vicepresidente e Rita Valentini Segretaria.

“La Consulta è un organismo istituzionale di rappresentanza giovanile del Municipio di Vasto che si ispira alla “CARTA EUROPEA DELLA PARTECIPAZIONE ALLA VITA COMUNALE”. È un organo consultivo del Consiglio comunale al quale presenta proposte di deliberazione inerenti le tematiche giovanili e dà parere su tutti gli argomenti affrontati dal Consiglio comunale relativamente al mondo dei giovani – sottolinea il Sindaco Luciano Lapenna. La Consulta è auto-gestita dai giovani, persegue le proprie finalità, i propri progetti e le proprie attività in maniera libera e indipendente, senza alcun tipo di condizionamento da qualsivoglia potere politico o partitico”.

“Pertanto – continua Lapenna – autonomia e indipendenza gestionale sono i cardini e i presupposti sui quali si basa il lavoro dei ragazzi, di età compresa tra i 14 e i 30 anni, che liberamente frequentano la Consulta e che la rendono viva e feconda con le loro attività. Formulo, quindi, i miei auguri più sinceri di buon lavoro al nuovo Consiglio della Consulta nella certezza che sapranno, nel rispetto dello Statuto, portare avanti un lavoro prezioso e proficuo per la nostra città. Ringrazio, altresì, del lavoro fin qui svolto e della passione profusa il precedente Consiglio direttivo e invito i giovani vastesi a partecipare per contribuire allo sviluppo e alla crescita della nostra città – conclude Lapenna”. - See more at: http://www.comune.vasto.ch.it/consulta_giovanile_ecco_i_nuovi#sthash.NyOTneNP.dpuf
La Consulta Giovanile della Città del Vasto ha rinnovato i suoi organi istituzionali eleggendo Angelo Tricase nuovo Presidente, Jakub Chalupczak, Vicepresidente e Rita Valentini Segretaria.

“La Consulta è un organismo istituzionale di rappresentanza giovanile del Municipio di Vasto che si ispira alla “CARTA EUROPEA DELLA PARTECIPAZIONE ALLA VITA COMUNALE”. È un organo consultivo del Consiglio comunale al quale presenta proposte di deliberazione inerenti le tematiche giovanili e dà parere su tutti gli argomenti affrontati dal Consiglio comunale relativamente al mondo dei giovani – sottolinea il Sindaco Luciano Lapenna. La Consulta è auto-gestita dai giovani, persegue le proprie finalità, i propri progetti e le proprie attività in maniera libera e indipendente, senza alcun tipo di condizionamento da qualsivoglia potere politico o partitico”.

“Pertanto – continua Lapenna – autonomia e indipendenza gestionale sono i cardini e i presupposti sui quali si basa il lavoro dei ragazzi, di età compresa tra i 14 e i 30 anni, che liberamente frequentano la Consulta e che la rendono viva e feconda con le loro attività. Formulo, quindi, i miei auguri più sinceri di buon lavoro al nuovo Consiglio della Consulta nella certezza che sapranno, nel rispetto dello Statuto, portare avanti un lavoro prezioso e proficuo per la nostra città. Ringrazio, altresì, del lavoro fin qui svolto e della passione profusa il precedente Consiglio direttivo e invito i giovani vastesi a partecipare per contribuire allo sviluppo e alla crescita della nostra città – conclude Lapenna”

Garanzia Giovani - Tirocini Extracurriculari. Opportunità per le Imprese!

Candidature dei soggetti ospitanti: avviso per la manifestazione di interesse.

Si informa che in data 19/11/2014 è stato pubblicato da parte della Regione  Abruzzo l’avviso pubblico per la presentazione delle candidature da parte di soggetti pubblici e privati interessati ad attivare TIROCINI FORMATIVI EXTRACURRICULARI in favore di giovani di età compresa tra 15 e 29 anni iscritti al Programma Garanzia Giovani, da svolgersi in aziende aventi sede operativa nel territorio della Regione Abruzzo.

Possono ospitare tirocinanti anche datori di lavoro privati che non hanno dipendenti a tempo indeterminato, purchè titolari di una struttura organizzativa caratterizzata dal loro apporto di lavoro diretto.

Vengono finanziati tirocini formativi della durata di 6 mesi e minima di due mesi. A ciascun tirocinante è riconosciuta un’indennità mensile di € 600,00, vincolata al superamento della soglia del 70% delle presenze mensili stabilite nel progetto formativo. 
I soggetti ospitanti sono tenuti ad assicurare il tirocinante contro gli infortuni sul lavoro presso l’INAIL, nonchè ad assicurarlo presso compagnie assicurative operanti nel settore ai fini della responsabilità civile verso terzi.

L’avvio dei tirocini deve coincidere con il primo giorno del mese lavorativo e si potranno attivare percorsi fino al 01/12/2015.

Le risorse disponibili per l’attuazione del presente intervento ammontano ad € 5.600.00,00.

I datori di lavoro che intendano manifestare il proprio interesse devono inviare, tramite raccomandata A/R delle Poste Italiane ovvero a mezzo corriere o poste private con prova di consegna, la propria candidatura utilizzando il modello “ALLEGATO 1”  in formato cartaceo e su supporto informatico (CD/DVD), con allegata la fotocopia del documento di riconoscimento, al seguente indirizzo:

REGIONE ABRUZZO - Direzione Politiche Attive del Lavoro, Formazione ed Istruzione, Politiche Sociali - Viale Bovio n° 425 - 65124 Pescara (PE).

Le candidature devono essere inviate a far data dal 15/12/2014 e fino al 03/10/2015.

La consultazione dell’avviso completo e della relativa modulistica cliccare quì.

mercoledì 7 gennaio 2015

UNIVERSITA' DI NAPOLI FEDERICO II : WEB LEARNING 300 CORSI E 5000 LEZIONI UNIVERSITARIE APERTE A TUTTI

 Il web learning rappresenta una risorsa di alto livello per sviluppare conoscenza

La prima università italiana ad aprire un sito di Web Learning è stata l'Università di Napoli Federico II (http://www.federica.unina.it/courseware/)


 Da segnalare anche :

Progetto TRIO della Regione Toscana
http://www.progettotrio.it/trio/

UNINETTUNO dell' Università Telematica internazionale UNINETTUNO http://www.uninettunouniversity.net/it/MOOC.aspx

Comune Città del Vasto- Scuola, libri di testo gratuiti per le famiglie più bsognose

 

 L’Amministrazione Comunale, ai sensi della delibera di G.M. n. 363 del 12/12/2014, provvederà alla fornitura totale o parziale dei libri di testo per la scuola dell’obbligo e la scuola secondaria superiore per l’a.s. 2014/2015, a favore delle famiglie residenti il cui reddito I.S.E.E. 2013 risulterà pari o inferiore ad Euro 10.632,94. 
I moduli di domanda, disponibili presso le Scuole, il Settore 2° – Ufficio Pubblica Istruzione del Comune o scaricabili dal sito alla sez. “Avvisipubblici", dovranno essere riconsegnati all’Ufficio Protocollo dell’Ente entro e non oltre il 27 febbraio 2015.

L’Amministrazione Comunale, ai sensi della delibera di G.M. n. 363 del 12/12/2014, provvederà alla fornitura totale o parziale dei libri di testo per la scuola dell’obbligo e la scuola secondaria superiore per l’a.s. 2014/2015, a favore delle famiglie residenti il cui reddito I.S.E.E. 2013 risulterà pari o inferiore ad Euro 10.632,94.
I moduli di domanda, disponibili presso le Scuole, il Settore 2° – Ufficio Pubblica Istruzione del Comune o scaricabili dal sito alla sez. “Avvisi pubblici", dovranno essere riconsegnati all’Ufficio Protocollo dell’Ente entro e non oltre il 27 febbraio 2015. - See more at: http://www.comune.vasto.ch.it/#sthash.ivahXDLI.dpuf
L’Amministrazione Comunale, ai sensi della delibera di G.M. n. 363 del 12/12/2014, provvederà alla fornitura totale o parziale dei libri di testo per la scuola dell’obbligo e la scuola secondaria superiore per l’a.s. 2014/2015, a favore delle famiglie residenti il cui reddito I.S.E.E. 2013 risulterà pari o inferiore ad Euro 10.632,94.
I moduli di domanda, disponibili presso le Scuole, il Settore 2° – Ufficio Pubblica Istruzione del Comune o scaricabili dal sito alla sez. “Avvisi pubblici", dovranno essere riconsegnati all’Ufficio Protocollo dell’Ente entro e non oltre il 27 febbraio 2015. - See more at: http://www.comune.vasto.ch.it/#sthash.ivahXDLI.dpuf
L’Amministrazione Comunale, ai sensi della delibera di G.M. n. 363 del 12/12/2014, provvederà alla fornitura totale o parziale dei libri di testo per la scuola dell’obbligo e la scuola secondaria superiore per l’a.s. 2014/2015, a favore delle famiglie residenti il cui reddito I.S.E.E. 2013 risulterà pari o inferiore ad Euro 10.632,94.
I moduli di domanda, disponibili presso le Scuole, il Settore 2° – Ufficio Pubblica Istruzione del Comune o scaricabili dal sito alla sez. “Avvisi pubblici", dovranno essere riconsegnati all’Ufficio Protocollo dell’Ente entro e non oltre il 27 febbraio 2015. - See more at: http://www.comune.vasto.ch.it/#sthash.ivahXDLI.dpuf

ARCHIVIO BLOG

CONTATTI

La mia foto
Ci potete trovare in piazza Rossetti ex palazzi scolastici 3° piano tel/fax 0873309455 -profilo facebook:Informagiovani Vasto - blog: informagiovanivasto.blogspot.com -e-mail: informagiovanivasto@libero.it Responsabile:Mariacristina Colanzi

Lettori fissi

SEDE INFORMAGIOVANI VASTO - 3° PIANO EX PALAZZI SCOLASTICI IN PIAZZA ROSSETTI

SEDE  INFORMAGIOVANI VASTO - 3° PIANO EX PALAZZI SCOLASTICI IN PIAZZA ROSSETTI

INFORMAGIOVANI VASTO

INFORMAGIOVANI VASTO

Mariacristina Colanzi - Operatrice Informagiovani

Mariacristina Colanzi - Operatrice Informagiovani

Visualizzazioni totali

CONSULTA GIOVANILE VASTO

Loading...
Quando la forza dell'amore supererà l'amore di potere, il mondo conoscerà la pace.

Jim Hendrix